0
Il carrello è vuoto

08.07.2021 Imparare, giocare, abitare, lavorare: comfort per ogni ambiente di vita con Zeromax

Una casa, una scuola, un campo da Padel, un polo d’innovazione…
Il pavimento radiante Zeromax a bassissimo spessore irradia comfort in ogni ambiente.
Vediamo alcuni esempi di utilizzo in cantieri di riqualificazione energetica.

 

 

Scuola per l’infanzia

Costruita fra il ’79 e l’81, la scuola per l'infanzia di Riccò (Parma) presentava condizioni ambientali interne inadeguate, sia in regime estivo che invernale.

Dal punto di vista energetico, il progetto di ristrutturazione ha previsto un cappotto esterno, nuovi infissi e sistema di riscaldamento a pavimento.
Per vincoli strutturali legati all’altezza dei locali, è stato scelto il sistema di riscaldamento a pavimento a basso spessore Zeromax (6.000 m di tubazione per circa 600 mq di superficie) realizzato mediante fresatura di massetto in gessofibra posato su pannello isolante sottomassetto.

Il pavimento in LVT effetto legno è stato posato direttamente sullo Zeromax.

 

Campi da Padel

Trasformazione di un capannone industriale di circa 800 mq in spazio destinato ad attività sportiva, con campi da gioco e servizi accessori.

Il vincolo richiedeva di non demolire e non modificare le quote, contenere i consumi e poter contare su una messa a regime molto rapida.
Particolare attenzione è stata dedicata al comfort dei fruitori, un aspetto niente affatto scontato sia perché il capannone non era isolato sia perché era necessario poter modificare repentinamente il clima indoor visto che i campi saranno utilizzati in modo saltuario. Complessivamente abbiamo installato 8.000 m di tubazione all’interno del massetto esistente, senza demolizioni. Finitura: pavimentazione tecnica e moquette.

 

Villetta a schiera

Riqualificazione con Superbonus 110% di una villetta a schiera di circa 100 mq, un edificio isolato in cui migliorare l’efficienza energetica (da Classe F a Classe A4) utilizzando un impianto con un’inerzia molto bassa.

Le prestazioni dell’involucro sono state migliorate con cappotto termico e sostituzione dei serramenti. Gli impianti sono stati sostituiti con una pompa di calore alimentata con il fotovoltaico, come terminale d’impianto è stato utilizzato il radiante a bassa inerzia. Poiché il committente chiedeva di realizzare l’impianto radiante senza demolire e senza variare le quote, abbiamo installato Zeromax (1.000 m di tubazione) fresando la pavimentazione esistente. Regolazione intelligente con SmartComfort 365. Finitura: gres effetto legno.

 

NOI Teckpark

Intervento eseguito nell'hub dell’innovazione altoatesina, a Bolzano, nell'imponente Sala Carroponte (900 mq) dedicata agli eventi speciali. Poiché la sala viene utilizzata in modo saltuario, era necessario elevare il livello di comfort indoor ma lo era altrettanto contenere i consumi e poter contare su una messa a regime molto rapida. Grazie a Zeromax (9.000 m di tubazione), è stato possibile installare il sistema radiante fresando il pavimento industriale e inserendolo all’interno del massetto esistente senza demolire.

In questo modo, e con la pavimentazione in resina, le quote non hanno subito variazioni. Per migliorare l’integrazione architettonica, resa problematica dalle numerose aperture, i collettori sono stati posizionati in orizzontale al piano inferiore.

 

Hai un progetto di riqualificazione in corso?
Configura e calcola il prezzo del sistema Zeromax su

www.soffittoradiante24.it

 

NOI Teckpark
NOI Teckpark
Scuola per l’infanzia
Scuola per l’infanzia
Campi da Padel
Campi da Padel
Villetta a schiera
Villetta a schiera
Utilizziamo cookie per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile e cookie di terze parti per inviarti informazioni basate sulle tue preferenze. Se continui a utilizzare il nostro sito o chiudi questo banner, acconsenti all'utilizzo dei cookie come illustrato all’interno della nostra Cookie Policy. Puoi consultare la nostra Cookie Policy e capire come disattivare i cookie (c.d. opt-out) cliccando qui.