0
Il carrello è vuoto

Pavimento a basso spessore Zeromax® per l’edilizia scolastica

 

Un nuovo cantiere per Zeromax, questa volta un edificio scolastico di nuova costruzione realizzato in edilizia sostenibile

Si tratta di un progetto da quasi sei milioni di euro, una scuola “polmone” nel centro studi di Udine che consentirà di trasferire gli studenti e di avviare la ristrutturazione dello storico edificio liceale. In futuro potrà servire anche per altri poli scolastici, che saranno interessati da una serie di interventi di adeguamento e miglioramento sismico o manutenzioni straordinarie.

Al fine di ottenere un buon livello di comfort indoor, per la climatizzazione della struttura è stato scelto il nostro pavimento radiante a zero spessore. Come potete vedere nel video, dopo la fresatura di un massetto tradizionale sabbia e cemento, la tubazione sarà posizionata a filo pavimento e il rivestimento ceramico applicato a stretto contatto con il tubo. Di conseguenza, l’impianto godrà di una bassissima inerzia e di una veloce messa a regime. 

Oltre a garantire cantieri puliti e veloci, uno dei vantaggi di Zeromax è che dopo aver terminato la posa della tubazione e la prova di pressione è possibile applicare subito la pavimentazione superficiale, in questo caso piastrelle in grès con colla elastica.

Guarda il video ed esplora gli aspetti più interessanti del cantiere con la guida dei nostri esperti.

 

Utilizziamo cookie per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile e cookie di terze parti per inviarti informazioni basate sulle tue preferenze. Se continui a utilizzare il nostro sito o chiudi questo banner, acconsenti all'utilizzo dei cookie come illustrato all’interno della nostra Cookie Policy. Puoi consultare la nostra Cookie Policy e capire come disattivare i cookie (c.d. opt-out) cliccando qui.