Are you not browsing from Italy? Go to Eurotherm.info/ww
Or continue on Eurotherm.info/it

Corso Italia 13: le prestazioni e il design dei soffitti radianti al servizio di un edificio storico

Impianto radiante a soffitto metallico per la riqualificazione edificio Luigi Moretti, Corso Italia 13 a Milano

 

Costruito nel 1957 su progetto del celebre architetto Luigi Moretti, il complesso edilizio Corso Italia 13, nel centro storico di Milano, è in una fase di rinascita grazie a un radicale intervento di ristrutturazione. Questo complesso polifunzionale rappresenta una delle esperienze progettuali più mature di Moretti, una struttura che unisce il rigoroso impianto planimetrico a una forma espressiva che non dimentica la lezione di Wright.

Il suo recupero è in corso e presto accoglierà abitazioni, negozi e uffici di prestigio.

Tra i protagonisti della ristrutturazione anche i soffitti radianti Eurotherm, che sono stati scelti per la riqualificazione dell’ultimo piano: 400 metri quadrati destinati a diventare la sede direzionale di un’azienda. In particolare, stiamo parlando dei soffitti radianti a isole SAPP e di Leonardo 5,5 - abbinati a due Deu-clima con recuperatore attivo DCR 2000 per ottimizzare la climatizzazione e tenere sotto controllo il livello di umidità.

 

Sistema radiante soffitto metallico Eurotherm SAPP edificio Corso Italia 13, Milano   Sistema radiante soffitto metallico Eurotherm SAPP edificio Corso Italia 13, Milano
     
Sistema radiante soffitto metallico Eurotherm SAPP edificio Corso Italia 13, Milano   Sistema radiante soffitto metallico Eurotherm SAPP edificio Corso Italia 13, Milano
     
Sistema radiante soffitto metallico Eurotherm SAPP edificio Corso Italia 13, Milano   Sistema radiante soffitto metallico Eurotherm SAPP edificio Corso Italia 13, Milano

 

Il design lineare del sistema metallico SAPP si integra armoniosamente anche negli edifici d’epoca, creando un perfetto equilibrio tra il design e le funzionalità necessarie agli ambienti di lavoro. Sotto questo punto di vista, SAPP consente l’inserimento dei LED per un’illuminazione uniforme e senza zone d’ombra, adatta al lavoro d’ufficio.

Allo stesso tempo garantisce elevate performance di abbattimento acustico, grazie alle ottime qualità acustiche dei pannelli in acciaio che attenuano ogni genere di riverbero; per rafforzare questo tipo di prestazioni è inoltre possibile utilizzare barriere acustiche per attutire maggiormente il rumore tra ufficio e ufficio oppure tra ufficio e corridoi. Inoltre, la struttura modulare a doghe consente di sviluppare il soffitto con un andamento continuo e senza interruzioni anche sui perimetri irregolari.

Un vantaggio non trascurabile è costituito dalla quasi totale assenza di collegamenti al suo interno e, per una maggiore efficienza, le connessioni impiantistiche sono posizionate nei corridoi in modo da non interferire con le aree lavorative.

Infine, grazie alla superficie 100% radiante si ottiene un raffrescamento uniforme e confortevole, senza gli sgradevoli spostamenti di aria tipici dei condizionatori tradizionali. 

 

Impianto radiante a soffitto metallico SAPP > approfondisci

Deu-climaizzatore con recupetatore attivo DCR 2000 > approfondisci