Impianto radiante nelle scuole: il benessere dei ragazzi passa anche dal clima

Il clima è un fattore che incide sulla salute: può indurre sensazioni di benessere o di malessere sia quando ci troviamo all’aperto sia quando siamo a casa, al lavoro o a scuola.

La climatizzazione, in particolare nelle scuole, è spesso scadente. Secondo l’anagrafe dell’edilizia scolastica del Miur, gli edifici degli anni ‘70 e quelli antecedenti sono carenti in fatto di sostenibilità ambientale e di efficienza energetica a causa di materiali non isolanti, infissi che disperdono il calore, impianti di riscaldamento e raffreddamento inquinanti e inefficienti. Una insufficienza che va di pari passo con l’obsolescenza generale degli edifici scolastici, circa 40mila strutture con un’età media di 52 anni, che avrebbero bisogno di urgenti interventi strutturali e di impiantistica.

 

I vantaggi della climatizzazione radiante

 

Aule troppo calde o troppo fredde non aiutano l’apprendimento. Rendere le scuole più efficienti sotto il profilo del clima indoor, e dunque garantire ai ragazzi un clima uniforme, naturale e salubre durante l’intero anno scolastico significa molto per il loro benessere e per la qualità del tempo trascorso fra i banchi.

Oltre alla garanzia del comfort, il radiante è un sistema che offre benefici economici oggettivi. La rapida attivazione, la bassa temperatura di mandata e l’utilizzo con generatore a pompa di calore riducono la bolletta energetica, non proprio un dettaglio per i bilanci degli istituti scolastici. Il sistema di regolazione SmartComfort 365 ottimizza accensione, spegnimento e regolazione della temperatura in base al clima esterno, riducendo ulteriormente gli sprechi.

 

Libera spazio utile, che altrimenti sarebbe occupato dagli ingombrati termosifoni; scompare letteralmente all’interno di pavimento o soffitto, semplifica la pulizia degli ambienti e non costituisce un ostacolo per i giochi dei più piccoli.

È possibile rivestirlo con qualsiasi tipo di finitura, anche la più economica, e non richiede manutenzione: i sistemi radianti Eurotherm sono infatti garantiti senza limite di tempo (approfondisci).

 

Tre esempi di climatizzazione radiante nelle scuole

I sistemi radianti Eurotherm sono stati installati in tre scuole toscane con grande soddisfazione di progettisti e committenti.

 

La scuola secondaria di primo grado Dino Compagni

(Firenze) è un edificio polifunzionale che nasce da un intervento di ristrutturazione di un vecchio complesso di circa 2.000 mq. Poiché era necessario evitare i costi di demolizione e trovare una soluzione che conciliasse la resa dell’impianto con il risparmio energetico la scelta è ricaduta

su Zeromax®, il sistema a pavimento radiante a zero spessore. Perché?

  • Nessuna demolizione: posa della tubazione all’interno di guide fresate direttamente nello strato di supporto.
  • Tempi di installazione ridotti.
  • Riscaldamento e raffrescamento delle superfici in tempi rapidissimi.

 

Approfondisci il progettoIl radiante nella scuola Dino Compagni

 

Nella scuola materna di Ponzano

(Prato) l’esigenza era quella di riscaldare una superficie di oltre 1.600 mq in modo uniforme, senza generare picchi di calore e sbalzi di temperatura fra un ambiente e l’altro. I progettisti hanno pertanto scelto Europlus-lambda, un sistema che garantisce un rendimento elevato grazie alla maggiore superficie di scambio fra tubo e massetto, di conseguenza esalta le potenzialità dell’impianto e massimizza il risparmio energetico. E i più piccoli possono giocare e correre su superfici calde e accoglienti.

 

La scuola di prima infanzia

(Calenzano) è una struttura di 900 mq in legno e cartongesso, al cui interno era necessario garantire il comfort adeguato alle esigenze dei più piccoli.

Anche in questo caso è stata scelta la praticità del pavimento radiante con Euroflex 30/55, che unisce ottime performance al vantaggio della rapida posa a incastro ed è compatibile con qualsiasi tipo di rivestimento, che si tratti di resine, parquet o linoleum.

Approfondisci il progettoIl radiante nella scuola prima infanzia

La scuola secondaria di primo grado Dino Compagni
Fresatura e posa della tubazione sistema radiante Zeromax
Fresatura e posa della tubazione sistema radiante Zeromax
Copertura finitura linoleum del sistema radiante Zeromax
Copertura finitura linoleum del sistema radiante Zeromax
Auditorium scuola Dino Compagni
Biblioteca scuola Dino Compagni
Aula scuola Dino Compagni
La scuola materna di Ponzano
Sistema radiante a pavimento Europlus-Lamba, EPS con grafite
Sistema radiante a pavimento Europlus-Lamba, EPS con grafite
Corridoio della scuola materna Ponzano
Spazio didattico della scuola materna Ponzano
Spazio didattico della scuola materna Ponzano
Scuola prima infanzia Calenzano
Scuola prima infanzia Calenzano
Sistema radiante a pavimento Eurorflex
Sistema radiante a pavimento Eurorflex
Sistema radiante a pavimento Eurorflex
Sistema radiante a pavimento Eurorflex con massetto
Utilizziamo cookie per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile e cookie di terze parti per inviarti informazioni basate sulle tue preferenze. Se continui a utilizzare il nostro sito o chiudi questo banner, acconsenti all'utilizzo dei cookie come illustrato all’interno della nostra Cookie Policy. Puoi consultare la nostra Cookie Policy e capire come disattivare i cookie (c.d. opt-out) cliccando qui.